Manchester City, nervi tesi dopo il ko con l’Arsenal: Haaland perde la pazienza

Il faccia a faccia tra Haaland e la panchina dell’Arsenal

Su tutti anche Erling Haaland, che ha puntato più volte l’indice contro i rivali ed è stato poi accompagnato all’interno dello spogliatoio da alcuni inservienti del Manchester City. A scatenare il battibecco, sarebbero state alcune parole di Nicolas Jover, assistente tecnico di Arteta all’Arsenal (e che in passato aveva lavorato con il City). Jover, che prima del fischio finale aveva avuto una discussione con il capitano Walker, ha cercato di salutarlo al termine della sfida, ma è stato allontanato in malo modo dai giocatori del City. “Loro sanno la verità su ciò che è accaduto”, ha detto Guardiola negli spogliatoi, riferendosi al duro faccia a faccia.


Precedente Neymar di nuovo papà: svelato il significato del nome della figlia Successivo Luis Enrique sbotta davanti a Giuly per la domanda di un giornalista