Manchester City, Guardiola incredulo: “Sconfitti dalla loro Storia”

MADRID (Spagna) – Resta appena un filo di voce a Pep Guardiola per commentare una delle più atroci delusioni della sua pur gloriosa carriera. L’incredibile carambola del Bernabeu, che ha visto il Real Madrid imporsi per 3-1 sul Manchester City dopo i tempi supplementari, si somma ai rimpianti per il match all’Etihad, amarezza e rimorsi, che il tecnico catalano fatica a nascondere: “Nel primo tempo non abbiamo iniziato bene, ma quando ci siamo riusciti la partita l’abbiamo fatta noi. Nel finale avremmo dovuto giocare un po’ con il tempo, avevamo l’opportunità di gestirlo. Non ci sentivamo già in finale, anche se ci eravamo molto vicini. Non stavamo soffrendo… Poi hanno trovato questi due gol, sono capaci di farlo, la storia lo dice e ora affronteranno il Liverpool per una grande finale. Complimenti a loro, noi passeremo giorni brutti“.

Champions, finale Real Madrid-Liverpool. Mourinho: "Siamo carichi"

Guarda il video

Champions, finale Real Madrid-Liverpool. Mourinho: “Siamo carichi”

Precedente Manchester City flop, Guardiola attonito: "Passeremo giorni brutti" Successivo Inter, l'ex Roy Hodgson smette di allenare al termine della stagione

Lascia un commento