Malinovskyi, Soriano e Bajrami: le possibili sorprese della 3ª giornata

L’atalantino non è partito benissimo, il centrocampista del Bologna ha fatto anche peggio. Il jolly dell’Empoli, invece, ha già un assist

Fantasia sulla trequarti e il colpo da bonus può essere dietro l’angolo per le tre possibili sorprese di questa 3ª giornata di Serie A: avvio in chiaro scuro per Malinovskyi e Soriano, che contro Fiorentina e Verona cercheranno di rimettersi in carreggiata, Bajrami invece proverà a confermare la sua ottima condizione, contro un Venezia che lascerà spazi dietro.

A CACCIA DI RISCATTO

—  

Malinovskyi (26 crediti) è una delle piccole delusioni di questo inizio di campionato. L’ucraino, infatti, non ha ancora azionato il suo tremendo mancino collezionando due insufficienze consecutive. Con l’assenza di Muriel e con le condizioni non perfette di Ilicic si candida prepotentemente come principale pericolo per la Fiorentina, al pari di Zapata.

CLASSE PURA

—  

Bajrami (14 crediti) ha già realizzato un assist e ha fatto vedere bei numeri legando al meglio centrocampo e attacco azzurro. Contro il Venezia è una partita da non sbagliare per i toscani che hanno voglia di mettere sei punti su una diretta concorrente per la salvezza. E, per farlo, si affidano alle magie del numero 10. Ci puntiamo con gran fiducia.

JOLLY PER SINISA

—  

Soriano (23 crediti) scavalla tra la mediana e l’attacco risultando una sorta di jolly offensivo per Mihajlovic. Contro il Verona, ci attendiamo una buona prestazione del Bologna che, a differenza della Coppa Italia, ha iniziato alla grande il campionato con quattro punti nelle prime due giornate. Soriano, per ora, non ha brillato, anzi ha rimediato una sciocca espulsione contro la Salernitana: può ritornare a fare male alle difese avversarie, magari sfruttando il lavoro sporco di Arnautovic.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! Avete ancora tempo, ma fate in fretta! In palio un montepremi da 260.000€.

Precedente LIVE Pioli: "Krunic out, Giroud da lunedì. Ibra? Solo uno spezzone" Successivo Lazio, la probabile formazione anti-Milan: dubbio a destra

Lascia un commento