Maignan ancora ko: cambiano le quote del Milan per i bookmaker?

I rossoneri dovranno fare a meno del loro portiere ancora per qualche partita, forse si rivede direttamente nel 2023

In seguito all’infortunio riportato in nazionale, Mike Maignan era pronto a tornare tra i pali della porta del Milan già in questa giornata. Ma dall’allenamento di ieri sono arrivate brutte notizie per i rossoneri: una ricaduta lo terrà fuori dal terreno di gioco almeno per altre due settimane, con il rischio di rivederlo in Serie A nel 2023. Toccherà, dunque, ancora a Tatarusanu: come reagiscono i bookmaker?

Le quote in campionato

—  

L’ultima partita giocata con il Milan da Maignan risale al 18 settembre, la sconfitta contro il Napoli a San Siro. Tatarusanu ha sostituito il francese in tre sfide di campionato e due di Champions: se in Europa ha faticato — sebbene contro un Chelsea in gran spolvero — in Serie A si è difeso bene mantenendo anche la porta inviolata contro la Juventus. L’ex portiere viola ha rimpiazzato egregiamente il portiere titolare subendo solo due gol con Empoli e Verona in partite sulla carta agevoli ma che hanno riservato tante difficoltà. E con il Monza? Un gol degli ospiti a San Siro, nella sfida di sabato, è quotato 1.62 con Betfair.

Interessante poi, senza il neoeletto miglior portiere dello scorso campionato, ricordare le quote della stagione rossonera. La conferma per il secondo anno consecutivo del tricolore è quotata a 3.25 con Goldbet davanti all’Inter 6.00 e dietro il Napoli a 2.75. Secondo gli esperti variano anche le quote sulla miglior difesa a fine campionato: per Sisal la Juventus è davanti a tutti a 3.50, seguono Lazio e Milan a 4.50 e subito dopo Atalanta (miglior difesa dopo dieci giornate) e Napoli a 5.50.

Le quote in Champions

—  

In Europa il girone si è complicato dopo le due sconfitte col Chelsea, ma nonostante la probabile assenza di Maignan nei due match decisivi, il Milan appare ancora come favorito per passare il turno a discapito di Salisburgo e Dinamo Zagabria. Novibet prevede il Chelsea come sicura vincente del girone (1.12), seguita da Salisburgo e Milan rispettivamente a 10.00 e 15.00. Snai valuta 2.30 l’uscita ai gironi dei rossoneri, più alta rispetto all’eliminazione agli ottavi quotata 2.00. Infine, restano invariate le quote sulla vincente della Champions: con Sisal il Milan a 50.00 dietro Inter 40.00 e Napoli 15.00.

Precedente Pronostico Juventus-Empoli: Vlahovic segna sempre all'Allianz Successivo Roma-Napoli, duelli al sole