Macedonia-Italia, Spalletti obbligato a vincere: tutte le combinazioni

ROMA – Luciano Spalletti è pronto a debuttare contro la Macedonia sulla panchina dell’Italia, con un cammino verso Euro 2024 che potrebbe diventare subito in salita in caso di una mancata vittoria questa sera a Skopje. Il girone di qualificazione degli azzurri, infatti, vede l’Inghilterra lanciatissima al primo posto (4 vittorie in quattro gare), con l’Italia – due partite in meno rispetto alla nazionale di Sua Maestà – a tre punti che segue l’Ucraina, a quota 6 e con una gara in più rispetto all’Italia, a quota 4. 

Macedonia-Italia già decisiva per Spalletti

Non vincere in Macedonia potrebbe complicare molto il cammino agli azzurri, ma già una vittoria dell’Inghilterra contro l’Ucraina metterebbe l’Italia in discesa per la qualificazione diretta come seconda del girone, ma una sconfitta contro la Macedonia potrebbe rievocare i (freschi) fantasmi della notte di Palermo, quando la sconfitta 1-0 causò l’esclusione della Nazionale allora allenata da Roberto Mancini dai Mondiali del Qatar. Quindi non sarà già decisiva la sfida di questa sera alla Macedonia, ma anche il prossimo turno contro l’Ucraina che si configura già come uno scontro diretto per la nuova Italia di Spalletti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Macedonia del Nord-Italia 1-1, rivivi la diretta: esordio amaro per Spalletti Successivo Juventus, Allegri punta a recuperare Chiesa e Pogba per la Lazio: e Rabiot può prolungare