L'ultimatum di Donnarumma: "Ora il Psg scelga tra me e Navas"

Che voto mi do per questa stagione? Non è stata facile, diciamo un 7. So di poter fare di più, non ho giocato tante partite, solo la metà, e non è stato facile perché nelle condizioni in cui ho vissuto non ho potuto rendere al massimo. Ma sono convinto di poter dare molto di più a questo club“. In una lunga intervista con l’agenzia ‘France Presse‘, Gianluigi Donnarumma fa il bilancio della sua prima stagione in Ligue 1, nel Psg che ha riconquistato il titolo nazionale ma ha di nuovo fallito l’assalto alla Champions League. Con le sue parole l’ex milanista fa capire di non aver gradito l’alternanza con Keylor Navas, nonostante il rapporto personale tra i due sembra non presentare alcun problema: “Ho un ottimo rapporto con Keylor, siamo due bravi ragazzi, abbiamo capito la situazione, ma è stata dura per lui e per noi, ma diciamo che ce la siamo cavata bene, con tutto il gruppo e soprattutto tra noi due“. Su un’altra stagione con l’alternanza: “Io penso che non dovrebbe esserci, il club deve fare delle scelte“. Infine, alla domanda sulla sua permanenza a Parigi, Donnarumma risponde: “Certo che sì“.

Psg, pronta la rivoluzione estiva sul mercato

Guarda il video

Psg, pronta la rivoluzione estiva sul mercato

Precedente Giro d’Italia, a Messina vince Demare. Nibali tra le lacrime annuncia l’addio Successivo Roma, Mourinho premiato a Trigoria con la panchina d'oro del 2010

Lascia un commento