Lukaku, l'Inter e i tifosi lo umiliano sui social. Solo De Rossi lo difende

È stata una serata da dimenticare quella di Romelu Lukaku. Desideroso di riscattare la prova scialba fornita all’andata, in cui, sommerso dai fischi del Meazza, si era arreso di misura con la ‘sua’ Roma, per l’ex attaccante di Chelsea e United è andata ancora peggio oggi, protagonista negativo di una serie di giocate goffe. Il bomber belga, rimasto a secco per la terza partita consecutiva in Serie A, al termine del match è stato poi preso di mira persino dall’account ufficiale X della sua ex squadra, l’Inter, oltre che da numerosi utenti social.

Lo strappo con i tifosi

I tifosi dell’Inter, che come all’andata festeggiano le prodezze del suo sostituto Thuram, non hanno perdonato a Lukaku la vicenda legata all’addio consumatosi al termine della scorsa stagione, subito dopo la finale di Champions League persa con il Manchester City. Marotta trattava il rinnovo del prestito (o l’acquisto a titolo definitivo a condizioni favorevoli) dal Chelsea proprietario del cartellino, mentre il calciatore – raccontano gli esperti di calciomercato – flirtava’ con la Juventus. Il suo arrivo a Torino, tuttavia, era legato in maniera indissolubile alla cessione di Vlahovic che, per i più svariati motivi, è rimasto invece in bianconero. Così, dopo la rottura con l’Inter, sedotto e abbandonato dalla Vecchia Signora, fuori dal progetto dei Blues, per l’attaccante belga la Roma è stata l’unica alternativa percorribile rispetto a un anticipato svernamento in Arabia Saudita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Rivivi la diretta Cagliari-Lazio 1-3: Immobile fa 200, segna anche Felipe Anderson Successivo La Salernitana esonera Inzaghi (non ancora ufficialmente). Panchina a Liverani

Lascia un commento