Lukaku, altra frecciata al Chelsea: "Chiedete a loro…". E la Roma spera

Ancora una risata. Ancora una frecciatina al Chelsea. Ancora nessuna indicazione sul suo futuro. Eppure, e stamattina in Belgio lo scrivono chiaro e tondo, Romelu Lukaku ha come prima opzione la Roma. Il prestito scade a giugno, il prezzo c’è già: 37 milioni di euro per portarlo via dal Chelsea titolo definitivo. La cifra è quella, si può trattare su modalità di pagamento, giocatori da inserire e varie ed eventuali, ma l’assegno da staccare è definito. Si tratta, si ragiona e se la Roma, attraverso coppa o campionato, dovesse andare in Champions tutto sarebbe più facile. Lo sanno a Trigoria e lo sa Lukaku che, non a caso, ha scelto la strategia del silenzio. E del sorriso.

Lukaku, la risata e la risposta sul Chelsea

Ieri sera, dopo la partita tra Belgio e Inghilterra a Londra, Big Rom è stato intervistato da Sky Uk. Gli è stato chiesto, ancora una volta, del futuro. Anzi, la domanda precisa era: “Volevi fare buona impressione dopo essere tornato in Inghilterra per la prima volta da quando sei in prestito alla Roma?” Immediata la risposta di Lukaku: risata e una frase sibillina: “Dovresti chiederlo al Chelsea“. I rapporti sono chiari: gli inglesi vogliono – devono – venderlo per fare cassa, lui non ha intenzione di tornare a Londra. La Roma è la prima opzione, restare in Europa la seconda, l’Arabia o gli Stati Uniti dovrebbero fargli girare la testa con un’offerta da capogiro. Che, per adesso, non c’è. Ecco perché la Roma spera. E Lukaku ride.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma, maglia speciale per il derby: lo spoiler fa impazzire i tifosi Successivo Spagna, caos Morata: fischi del Bernabéu. De la Fuente: "Mi vergogno"

Lascia un commento