Luciano Spalletti nuovo ct del Cile? L’ostacolo è lo stipendio…

Luciano Spalletti è tra i candidati per la panchina del Cile. La Nazionale Roja dovrebbe sostituire Rueda con un tecnico di maggiore rilevanza a livello internazionale.

Spalletti risponde perfettamente a questo profilo dato che ha esperienze importanti come quelle sulle panchine di Roma, Inter e Zenit San Pietroburgo.

Stando a quanto scritto dal Corriere dello Sport, Spalletti sarebbe tra i favoriti per la panchina del Cile. Questa Nazionale ha grande talento e giocatori di un certo livello ma negli ultimi tempi non riesce ad ottenere risultati importanti.

Luciano Spalletti nuovo ct del Cile? Allenerebbe Sanchez e Vidal

Come detto, la Nazionale Cilena è ricca di talento. I due calciatori più rappresentativi giocano nell’Inter. 

Infatti le stelle del Cile sono Alexis Sanchez ed Arturo Vidal. L’attaccante giocava già con i nerazzurri lo scorso anno, mentre Vidal è arrivato solamente in questa stagione.

Conte lo aveva già allenato ai tempi della Juventus e ha fatto di tutto per strapparlo al Barcellona. Infatti Vidal dopo un avvio complesso si sta esprimendo ad alti livelli. 

Luciano Spalletti nuovo ct del Cile, l’unico ostacolo è lo stipendio

Spalletti vuole rimettersi in gioco ma allo stesso tempo non vuole svalutarsi. Ricordiamo che il tecnico di Certaldo percepisce uno stipendio da 4.5 milioni di euro fino a giugno del 2021.

Infatti non è lui ad aver lasciato l’Inter ma sono i nerazzurri ad averlo esonerato per mettere sulla panchina Antonio Conte.

Per allenare il Cile, Spalletti vorrebbe percepire lo stesso stipendio che gli garantisce l’Inter. Una cifra un po’ alta per la Federazione Calcistica Cilena ma le parti potrebbero venirsi incontro.

Precedente Milan-Juve, Pioli non recupera gli infortunati. La probabile formazione: torna Theo, c'è Krunic Successivo Verratti, proposta di matrimonio a sorpresa: Jessica reagisce così...

Lascia un commento