Luca Pellegrini, il duro attacco sui social a Di Bello: Immobile risponde in modo furioso

Pochi minuti dopo il fischio finale di Lazio-Milan, Luca Pellegrini commenta su Instagram la sua espulsione. Uno degli episodi più contestati della sfida. Il difensore biancoceleste si rammarica per aver lasciato in dieci i suoi compagni, chiedendo scusa ai tifosi, ma attacca duramente l’arbitro Di Bello: “Chiedo scusa alla squadra e ai tifosi, per il cartellino rosso. La prossima volta calcerò la palla fuori dallo stadio di sicuro, considerando che il sangue in faccia al mio compagno di squadra e il fatto che mi fermi non è stato sufficiente per l’arbitro. Ha vinto l’antisportività. Orgogliosi di questo gruppo, possiamo uscire a testa alta. Forza Lazio”.

Immobile, furia contro Di Bello

Parole alle quali ha risposto il capitano dei biancocelesti Ciro Immobile. L’attaccante, ammonito da Di Bello nel corso della ripresa, è una furia nei confronti del direttore di gara: “Pure scusa chiedi? Ma qui si può parlare? No perché in campo non si poteva, c’era il vigile che te lo impediva…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Zidane-Juventus, contatto: svolta clamorosa Successivo Diretta Monza-Roma ore 18: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni