Lozano e Ospina, esito esami: Gattuso e Napoli in emergenza

Un comunicato del Napoli annuncia altri due infortuni: si fermano Lozano e Ospina. Dopo la vittoria sulla Juventus continua il periodo nero per quanto riguarda le indisponibilità tra i ragazzi di Gattuso, ora arrivate a otto. Questo quanto si legge sul sito ufficiale della società: “Hirving Lozano e David Ospina hanno effettuato questa mattina gli esami strumentali presso la Clinica Pineta Grande. Gli esami per Lozano hanno evidenziato una distrazione di secondo grado al bicipite femorale destro. Per Ospina distrazione di primo grado all’adduttore della coscia destra. I due calciatori azzurri hanno iniziato il percorso di riabilitazione”. L’attaccante rischia un mese di stop, il portiere invece dovrebbe recuperare entro due settimane.

Le partite che saltano Lozano e Ospina

Qualora il mese di stop fosse confermato, Lozano salterebbe andata e ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Granada e le sfide di campionato con Atalanta, Benevento, Sassuolo, Bologna e Milan. La speranza è di recuperare il messicano in anticipo, almeno per il big match contro i rossoneri. L’estremo difensore, invece, dovrebbe rientrare già il 3 marzo contro la squadra di De Zerbi. Questi ultimi due ko si aggiungono alle precedenti indisponibilità di Koulibaly e Ghoulam per Covid; Manolas, Hysaj e Demme per noie muscolari; Mertens per il solito problema alla caviglia.

Precedente Bruno Viana, dai contatti con la Lazio alla firma con il Flamengo Successivo Occhio Milan, Falcinelli è il re di Belgrado: "Stankovic fenomeno. A Pioli devo tutto ma..."

Lascia un commento