Lorenzo Insigne: “O tir a gir”, il passato da venditore ambulante, Jenny e… i suoi segreti

La storia tra Lorenzo Insigne e il Napoli potrebbe chiudersi prima del previsto. Tutto vero: non c’è l’intesa sul rinnovo e il capitano potrebbe sbarcare altrove. Lorenzo a Napoli ci è cresciuto ed è legatissimo alle sue origini. Ci ha giocato nelle giovanili (dal 2004 al 2010) per poi tornare nel 2012. Finora, ha totalizzato 111 gol – è a – 4 da Maradona – in 406 presenze con la maglia del Napoli. Quali sono i suoi segreti?

Precedente Furia Lotito, Lazio scossa e castigata: il retroscena Successivo Walter Zenga/ "Con i figli avrei voluto più continuità, la mia ferita più grande..."

Lascia un commento