L’Olanda stende la Bosnia, Under trascina la Turchia. Ok Albania e Galles

Vince l‘Olanda per 3-1 contro la Bosnia conquistando momentaneamente la vetta del Gruppo 1, in attesa di Italia-Polonia. In League B spiccano i successi della Slovacchia sulla Scozia per 1-0 e quelli di Galles e Turchia contro Irlanda e Turchia per 1-0 e 3-2. Successo esterno per la Finlandia sul campo della Bulgaria per 2-1. In League C si completa la settimana da favola della Macedonia del Nord che passa per 2-1 contro l’Estonia, tre punti anche per Albania, Bielorussia e Armenia contro Kazakistan, Lituania Georgia

Vince l’Olanda contro la Bosnia

Una doppietta nel primo tempo di Georginio Wijnaldum, centrocampista del Liverpool, spiana la strada agli Orange nella vittoria casalinga contro la Bosnia. Il talento di Klopp al 6′ raccoglie un invito al bacio di Dumfries e di piatto batte Sehic, e si ripete al 14′ spingendo in rete a porta vuota una “torre” di Berghuis. Nella ripresa c’è spazio anche per il tris di Depay che chiude definitivamente i conti, anche se gli ospiti riescono a trovare il gol della bandiera con Prevljak al 63′. Buona prestazione fra gli olandesi dell’interista De Vrij, in campo per tutti i 90′.

Olanda-Bosnia Erzegovina, il tabellino

Under trascina la Turchia, debacle Scozia

Poteva essere la giornata per la promozione matematica per la Scozia nel Gruppo 2, che invece a causa della sconfitta odierna in Slovacchia (1-0 gol decisivo di Gregus al 32′) dovranno attendere l’esito dell’ultimo turno contro Israele. Nel Gruppo 4 il Galles supera l’Irlanda 1-0 grazie al gol di Brooks lanciato a rete dall’assist di Bale, mantenendo la vetta del girone davati alla Finlandia che batte la Bulgaria 2-1 con Pukki che timbra al 7′ e poi serve l’assist a Lod al 45′ prima della rette dei padroni di casa nella ripresa. Nel Gruppo 3  la Turchia piega la Russia 3-2 con gli ospiti in dieci dal 24′, dopo essere passati in vantaggio con Cheryshev, ribaltati nella ripresa dalle reti di Karaman, l’ex Roma Under e Tosun su rigore, ma capaci di accorciare con la rete di Kuzyayev. 90 minuti sia per Demiral che per Miranchuk.

Slovacchia-Scozia, il tabellino

Galles-Irlanda, il tabellino

Bulgaria-Finlandia, il tabellino

Turchia-Russia, il tabellino

Settimana magica per la Macedonia del Nord

Vince la Macedonia del Nord in casa contro l’Estonia per 2-1 e ipoteca la promozione nella League B nel Gruppo 2: a Pandev e compagni basta infatti un pareggio nell’ultimo turno in Armenia. A segno Trickovski e Stojanovski, per l’ Estonia momentaneo pareggio di Sappinen. Nel Gruppo 4 Albania-Kazakistan 3-1 con le reti di Chikalleshi, Ismajli e Manaj che servono a mister Reja per restare in scia della Bielorussia uscita vincente dalla sfida con la Lituania per 2-0, Nel Girone 2 vince l’Armenia sul campo della Georgia per 2-1

Macedonia del Nord-Estonia, il tabellino

Albania-Kazakistan, il tabellino

Bielorussia-Lituania, il tabellino

Georgia-Armenia, il tabellino

Precedente Serie C, salta l'illuminazione: rinviata Imolese-Sudtirol Successivo Italia U21 all’Europeo! Doppio Scamacca nel poker al Lussemburgo

Lascia un commento