Locatelli vede solo Juve: Bonucci e Chiellini in marcatura. È la svolta

I due capitani hanno rafforzato le idee dell’azzurro. L’incontro col Sassuolo non cambia le previsioni, con un’offerta rivista può essere presto bianconero

Manuel Locatelli, che da bambino voleva diventare un investigatore privato, può considerare gli indizi. Primo: Juventus e Sassuolo si sono incontrate per lui due giorni fa. La Juve ha fatto un’offerta: due anni di prestito per 5 milioni complessivi, un diritto di riscatto da complessivi 30 milioni, bonus per 7. Secondo: il Sassuolo rifiuta e comprensibilmente pretende un obbligo di riscatto.

Precedente "Capitano a 18 anni": Milan, ascolta chi conosce bene Vlasic... Successivo Marotta: "Keita e Telles? Non lo escludo, ma non ci saranno trattative lampo". E su Nandez...

Lascia un commento