Locatelli: “Allegri diverso dagli altri, è un condottiero. Juve, se fosse un film”

Dobbiamo riportare la Juventus a vincere dei trofei, questo è un nostro obiettivo che ci mettiamo in testa ogni giorno. Ripartiamo dal lavoro, dall’umiltà e dal sacrificio. Siamo sulla strada giusta. Se questa stagione fosse un film sarebbe quello della stagione della rivincita. Lo scorso anno ci hanno tolto tanto. Speriamo possa essere la stagione della vittoria, è chiaro che stiamo vivendo un bel momento. Si vede il lavoro del gruppo“. Sono le parole di Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus, alla Domenica Sportiva su Rai 2. “

Le parole di Locatelli

Il giocatore bianconero ha poi aggiunto: “Crediamo di più in noi stessi, questa è una cosa determinante e che dobbiamo portare fino alla fine del campionato“. Su Massimiliano Allegri e Var: “E’ il nostro condottiero. Ha un modo di comunicare e gestire le situazioni diverso dagli altri, noi dobbiamo essere lì a fare squadra e darci la mano l’uno per l’altro. Con la Var sono stati tolti tantissimi errori, è una cosa positiva, poi si può migliorare, gli arbitri sbagliano a volte a nostro vantaggio e altre a sfavore ma tutti lavoriamo per il meglio, bisogna cercare di limitare le polemiche“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Roma, notte fonda. Perde 3-1 con il Milan ed è nona. Rivivi la diretta Successivo Fiorentina, finalmente Beltran-Nzola. Udinese, così ti salvi