Lo United senza Ronaldo va ko in Carabao Cup. Chelsea ok ai rigori

Senza Cristiano Ronaldo, il Manchester United viene battuto in casa dal West Ham 1-0 e dice addio alla Carabao Cup. Gli ospiti sbloccano il risultato al nono minuto grazie a Lanzini e reggono alle offensive dei padroni di casa, che nella ripresa sfiorano il pareggio con Sancho. Il Chelsea soffre, ma alla fine stacca il biglietto per gli ottavi di finale. Senza Lukaku, che parte dalla panchina, gli uomini di Tuchel vengono fermati dall’Aston Villa. I tempi regolamentari terminano in parità: 1-1, grazie ai gol di Werner e Archer. Si va ai calci di rigore: Lukaku, entrato nella ripresa segna il suo rigore e James trasforma il penalty decisivo che spalanca al Chelsea la via per gli ottavi. Con una doppietta di Connolly il Brighton sconfigge ed elimina lo Swansea.

Precedente Serie B, Buffon in campo un tempo, ma ancora ko: Ternana-Parma 3-1 Successivo Luis García furioso: "Non c'è niente da dire quando si gioca una partita così brutta. Il Real ci ha bastonato"

Lascia un commento