Lo sprinter coach, Ibra e l’amore per il Goteborg: Atalanta, il ritratto di Holm

Il terzino arriva ad arricchire la tradizione svedese a Bergamo: con Gasperini può fare il salto di qualità definitivo

Siano lodati quegli allenamenti in stile Forrest Gump. Emil Holm, il nuovo terzino svedese della Dea, è diventato grande grazie a uno… sprinter coach. Merito di un’intuizione dello staff tecnico delle giovanili del Goteborg, la sua squadra del cuore. “Rimasero stupiti dalla mia corsa e decisero di farmi rincorrere da un allenatore durante tutti gli allenamenti, per farmi accelerare il più possibile”, ha raccontato una volta Holm. 

Precedente Kvaratskhelia, si tratta il rinnovo con il Napoli: le cifre e l'incontro Successivo Salernitana, Dia out per Lecce. Il ds: "Atteggiamento non buono dopo l'offerta Wolves"

Lascia un commento