Lo Slavia Praga esulta dopo aver pescato la Roma: c'è un motivo

L’esultanza e il precedente tra Roma e Slavia Praga

Lo Slavia Praga si è scatenato in un’esultanza dopo aver pescato la Roma ai gironi di Europa League. Numerosi romanisti sui social si sono indignati credendo da subito che il motivo della felicità riguardasse il precedente dell’epica beffa europea della squadra ceca ai danni dei giallorossi, avvenuta il 19 marzo 1996. Quel giorno infatti lo Slavia eliminò la Roma allenata da Mazzone realizzando un gol decisivo all’Olimpico nei supplementari con Vavra. Altri sostenitori hanno avuto invece un pensiero più “innocente”, credendo semplicemente che il motivo della felicità riguardasse la suggestione di una sfida così difficile con una squadra così forte.  

Precedente Perché i tifosi del Napoli stanno cercando Soumaré sul web Successivo Sorteggi Europa League: i gironi di Roma e Atalanta. Rivivi la diretta