Llorente torna in Italia? Su di lui un club di Serie B

Il club giallorosso per il proprio attacco sta pensando a Fernando Llorente. Il centravanti spagnolo è attualmente svincolato

Il calciomercato degli svincolati è ancora aperto, come dimostra l’arrivo di Ribery alla Salernitana. Sempre in Campania, un altro club, sta monitorando la situazione libera ai calciatori liberi a parametro zero. Secondo quanto riportato da ‘SerieBnews’ il Benevento, per il proprio reparto offensivo, sta pensando a Fernando Llorente. Il centravanti spagnolo dopo l’esperienza vissuta ad Udine è rimasto senza una squadra. A 36 anni, il giocatore nato a Pamplona, ha ancora voglia di mettersi in gioco. Quello dell’ex Juventus non è l’unico profilo interessante rimasto attualmente senza squadra, si tratta di Pellé e Sturridge.

Anche un club di Serie A si ipotizzava potesse guardare agli svincolati, ossia la Fiorentina che come prima punta ha solamente Vlahovic e Kokorin (che sembrerebbe destinato ad andare via a gennaio). Dalla società viola giungono nette smentite sulla questione.

Il possibile passaggio di Llorente alle Streghe resta comunque complicato. I giallorossi per il proprio attacco possono contare su Gianluca Lapadula, Marco Sau, Di Serio e Moncini. In primis il peruviano rappresenta un profilo di alto livello per la serie cadetta, insieme a lui l’ex Cagliari garantisce a mister Fabio Caserta una buona possibilità di scelta. L’ipotesi Llorente intriga e non poco, ma potrebbe risultare poco vantaggiosa per la compagine campana.

Fernando Llorente in carriera ha indossato le maglie di Athletic Bilbao, Juventus, Siviglia, Swansea, Tottenham, Napoli e Udinese. In Liga ha collezionato 285 presenze, nelle quali ha realizzato 88 gol e 27 assist. In Serie A ha disputato 100 gare andando in rete in 27 circostanze e conquistando 3 scudetti, 2 Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana con la casacca bianconera. In Premier League è sceso in campo in 35 occasioni. Il basco in carriera può vantare 39 apparizioni in Champions League e 24 presenze con la nazionale maggiore della Spagna.

Precedente Napoli-Juve, parla Carnevale: “Era il derby d’Italia. E Diego per caricarci...” Successivo Italia-Lituania, la moviola del Corriere: "Zero problemi: giusto annullare il gol"

Lascia un commento