Llorente si scusa dopo il sorteggio Milan-Roma in Europa League: “Mi dispiace”

NYON (Svizzera) – Ambassador non porta pena. Fernando Llorente, ex attaccante della Juventus, ha presenziato al sorteggio di Europa League andato in scena a Nyon. La mano dell’ex attaccante spagnolo non è stata particolarmente propizia per le squadra italiane, con lo scontro fratricida tra Roma-Milan e il quarto di finale che ha accoppiato l’Atalanta al Liverpool di Jurgen Klopp.

Le parole di Llorente

“Mi dispiace, tanti italiani non volevano questo derby tra Roma e Milan, ma il sorteggio è così – ammette l’ex attaccante ai microfoni di Sky Sport – sono due squadre che si conoscono molto bene, e quindi sapranno cosa fare. E’ brutto incontrare una squadra della tua stessa federazione nelle coppe, conosci maggiormente i tuoi avversari, di solito non in Europa non ci sono i derby, ma è andata così. Mi dispiace perché è stata la mia mano a sorteggiare le palline, ma non l’ho fatto con malizia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Tapiro d'oro a Ibrahimovic: "Milan? Sono io il proprietario ma è un segreto" Successivo Nuova Champions League 2024-25: quali sarebbero oggi le squadre qualificate