Llorente salva la Roma: De Rossi ferma la Fiorentina al 95'

Fiorentina e Roma pareggiano al Franchi nel posticipo serale della 28esima giornata di Serie A. La gara termina col punteggio di 2-2: per i viola in gol Ranieri e Mandragora, per i giallorossi Aouar e Llorente che la pareggia oltre il 95esimo minuto. In classifica la Roma resta quinta ma rosicchia un punto al Bologna, caduto ieri in casa contro l’Inter. La Fiorentina spreca una golosa occasione per avvicinarsi al quinto posto e resta ottava a 43 punti.

Fiorentina-Roma: la cronaca

La Fiorentina domina il primo tempo della sfida contro la Roma: in vantaggio con Ranieri sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la Viola spreca diverse occasioni per raddoppiare sia con Belotti che con Sottil. Nel secondo tempo la Roma torna in campo con un piglio diverso e al 58° pareggia con Aouar di testa. La squadra di Italiano torna di nuovo in vantaggio con Mandragora, abile a sfruttare un’indecisione della difesa giallorossa. La Fiorentina ha l’occasione per chiudere la gara al minuto 80 con Biraghi che si fa ipnotizzare da Svilar dagli undici metri. La gara sembra chiusa ma al 95° la Roma la pareggia: cross di Pellegrini, sponda di testa di Ndicka e Llorente, con un grande esterno destro, la piazza sotto la traversa alle spalle di Terracciano.

Precedente Verona e Milan sorridono, affonda il Lecce. E la Juve ora è terza: tutti i risultati e la classifica Successivo Fiorentina-Roma 2-2: decisivo Llorente allo scadere, rivivi la diretta