LIVE Demiral-Juve ad alta tensione, il Crotone punta Farias

Il turco vuole giocare di più, ma i bianconeri non vogliono venderlo. Il Genoa deve sfoltire la rosa e riflette su Vavro. Il Crotone punta Farias

Tutte le notizie di mercato di oggi, 5 gennaio.

ore 9.30 – In Spagna

—  

Secondo quanto riporta Marca, il Real Madrid sarebbe interessato al difensore centrale del Villareal Pau Torres. Il Barcellona invece punta su Eric Garcia, difensore del Manchester City, con l’Atletico Madrid che avrebbe nel mirino William Jose, attaccante della Real Sociedad.

ore 9.15 – Lazio

 

La Lazio punta a un difensore (Federico Ricca del Bruges) e un esterno, che potrebbe essere il croato del Lille Bradaric ma anche Kamenovic, serbo classe 2000 del Cukaricki.

ore 9.05 – Roma

 

L’arrivo di Tiago Pinto nella Capitale fa accelerare le trattative della Roma che insegue El Sharaway, Bernard e Montiel.

ore 8.50 – Attacco Fiorentina

—  

La Fiorentina pensa a un attaccante: sul taccuino ci sono i nomi di Caicedo e Piatek mentre potrebbe cedere Cutrone al Parma. A centrocampo invece i viola contendono Maleh (Venezia) al Sassuolo.

ore 8.35 – Eriksen

—  

Resta tiepido il mercato per Eriksen: sin qui solo sondaggi di Ajax e Wolverhampton. L’eventuale cessione del danese è la chiave del mercato in entrata nerazzurro visto che alleggerirebbe di 7,5 milioni il monte salari della squadra di Zhang. Fondamentale anche l’uscita di Pinamonti.

Ore 8.25 – Demiral vuole andare via, la Juve lo blocca

—  

Merih Demiral non è contento: vorrebbe giocare di più e sta valutando anche la possibilità di lasciare la Juventus. L’indiscrezione arriva dalla Turchia, riportata dal quotidiano Fanatik, che parla anche dell’interesse di grandi club internazionali nei suoi confronti. Il centrale bianconero, appena rientrato da un infortunio, si vede chiuso nelle gerarchie da Bonucci e De Ligt e ha paura di perdere l’Europeo se non aumenterà il minutaggio. La Juventus al momento non ha ricevuto offerte per Demiral e in ogni caso non è intenzionata a venderlo (di sicuro non a gennaio), visto che per lui ha fatto un investimento importante (15 milioni di euro). Demiral ha saltato 9 delle 20 gare stagionali (8 per infortunio e una per squalifica), nelle rimanenti 11 in cui era a disposizione, ha giocato 7 volte titolare e solo due volte è rimasto sempre in panchina. La stagione scorsa è stato fermo 6 mesi per un intervento al crociato. Di sicuro gli infortuni lo hanno penalizzato più delle scelte degli allenatori. (Tutte le news di mercato della Juve)

Ore 8.15 – Genoa, l’obiettivo è sfoltire

—  

(fi.gri.) Riflessione in corso sul laziale Vavro, anche per valutare la possibile durata del prestito. E, comunque, scelte molto oculate in entrata, “dove pensiamo solo a elementi di primo livello”, ha spiegato il d.s. del Genoa Marroccu, affiancato dal club manager Marco Rossi. Molto dipenderà dalle valutazioni in corso sulla (ampia) rosa attuale da parte di Ballardini, che approfitterà anche di queste tre gare in sette giorni per un check generale. Non è escluso, insomma, che il nuovo tecnico trovi in casa risorse importanti (come dimostra Radovanovic promosso da difensore centrale). In attacco, ad oggi Scamacca non dovrebbe muoversi sino a giugno. Schöne, invece, ha chiuso a ogni ipotesi di reintegro ed è sul mercato. Piatek, falsa pista. L’obiettivo a fine mercato è arrivare a una rosa di circa 28 elementi: potrebbero partire Caso, Asoro, Males, Micovshi e Brlek. Marroccu resta fiducioso: “Io dico che quest’anno ci salveremo”. (Tutte le news di mercato del Genoa)

Ore 8 – Crotone, piace anche Farias

—  

(al.rus.) Crotone alla ricerca di gol e qualità. I Vrenna al lavoro su più fronti per valutare le occasioni. Come Andrea Pinamonti, la punta dell’Inter che potrebbe muoversi nel rush finale delle trattative. Un attaccante per il quale c’è molta concorrenza, la cui cessione è legata tra l’altro all’arrivo di un sostituto da Conte. Radar accesi per il momento in Italia. Tra le piste possibili c’è quella che porta a Leonardo Mancuso, ora all’Empoli in Serie B, un identikit che stuzzica. Poi c’è l’idea Farias, l’attaccante brasiliano dello Spezia, operazione tuttavia ostica. Si cerca anche in mezzo al campo, in particolare un giocatore di qualità che sia utile alle strategie tattiche di Stroppa. Come l’uruguaiano Gaston Brugman, valutato nei giorni scorsi in uno scambio con Petriccione, l’ex Lecce che piace a Liverani (finito in discussione a Parma). In uscita Mustacchio, Rojas e anche il francese Riviere che piace in serie B. (Tutte le news di mercato del Crotone)

Precedente Alex Sandro positivo al Covid: ansia Juventus per focolaio. Domani c’è il Milan Successivo Video/ Reggiana Pescara (0-1): highlights. Scognamiglio, gol ed espulsione! (Serie B)

Lascia un commento