LIVE Champions donne, Servette-Juve 0-0: ci prova Zamanian dalla distanza


Una giornata storica, per le Juventus Women. Oggi, infatti, comincia l’avventura delle bianconere nella fase a gironi della Uefa Women’s Champions League: la prima volta dalla nascita della squadra femminile della Juventus. Alle 18:45, allo Stade de Genève, la compagine di Montemurro inaugurerà il girone A – di cui fanno parte anche Chelsea e Wolfsburg – contro il Servette.                                                        

IL TABELLINO

Servette-Juventus Women: 0-0

Marcatrici:

Servette (4-2-3-1): Pereira; Soulard, Felber, Hurni, Mendes; Serano, Nakkach; Boho Sayo, Maendly, Fleury; Peiro Gimenez. A disp. Droz, Tufo, Bourma, Lagonia, Tamplin, Spalti, Padilla Bidas, Redondo, Grivaz, Sebayang. All. Severac
Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Salvai, Lenzini, Boattin; Rosucci, Zamanian, Caruso; Bonfantini, Staskova, Hurtig. A disp. Aprile, Hyyrynen, Gama, Nilden, Cernoia, Giai, Pedersen, Beccari, Pfattner, Girelli, Bonansea. All. Montemurro

Ammonizioni: Fleury (S), Bonfantini (J)

Arbitro: ​Eleni Antoniou

Segui la diretta testuale su ilBianconero.com:

33′ – Conclusione ravvicinata di Lundorf dopo un’azione personale, tiro debole 27′ – Staskova si incarica di battere il rigore: Pereira para. Rigore battuto male, conclusione debole e centrale

26′ – RIGORE PER LA JUVE, stesa Bonfantini in area

19′ – Ammonita Bonfantini, eccesso di irruenza per lei

17′ – Tiro dalla distanza di Boattin, palla ampiamente fuori

14′ – Tiro di Lundorf sul primo palo, Pereira devia in angolo

11′ – Tiro da casa sua di Zamanian, palla che non esce di molto​

7′ – Prima ammonizione del match: giallo per Fleury per fallo da dietro su Bonfantini

3′ – OCCASIONE JUVE, cross di Rosucci, Staskova ci mette la gamba, ma la palla esce dopo aver attraversato la linea di porta

1′ – Via al match!

Precedente Juve di nuovo a lavoro dopo la vittoria nel derby Successivo Enrico Varriale sospeso da video Rai/ Dopo querela ex compagna (stalking e percosse)

Lascia un commento