LIVE Alle 21 Real-Inter. Conte con Lautaro-Perisic. Zidane rilancia Hazard

Tutte le notizie della supersfida Champions di stasera tra i blancos di Zidane e i nerazzurri di Conte

Il Real Madrid di Zidane è ultimo nel girone Champions, l’Inter di Conte avanti di un punto. Insomma, la sfida di stasera suona come uno spareggio, o quasi. Il Real Madrid ha vinto sei delle sette sfide interne europee contro l’Inter (1 persa), ma ospita i nerazzurri per la prima volta dal settembre 1998 (2-0 per il Real in quella che è stata la partita d’esordio dell’Inter in Champions League). Nelle ultime 10 sfide europee tra Real Madrid e Inter, la squadra di casa ha vinto in nove occasioni (1 pareggio). L’ultimo successo esterno risale al marzo 1967, 0-2 per l’Inter in Coppa Campioni. Nella maggiori competizioni Uefa, l’Inter ha perso 15 delle 20 trasferte in Spagna (3 vittorie, 2 pareggi), perdendo otto delle 10 disputate in Champions League (1 vinta, 1 pareggio). La squadra nerazzurra ha pareggiato le prime due sfide in questa Champions League, cosa che non accadeva dalla stagione 2009/10 quando vinse il trofeo con Mourinho in panchina. Solo Vidal ha già segnato contro il Real in Champions con due squadre diverse, Juventus e Bayern Monaco.

le probabili formazioni

—  

Real Madrid (4-3-1-2): Courtois; L. Vazquez, Varane, S. Ramos, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos; Asensio; Benzema, Hazard. All.: Zidane

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Young; Barella; Lautaro, Perisic. All.: Conte

dove vederla

—  

Real Madrid-Inter in programma alle ore 21 sarà trasmessa su Canale 5 e Sky

Precedente Spal, rinnovo fino al 2023 per il portiere Thiam Successivo Inzaghi: “Lazio ancora con mille difficoltà. Speriamo di recuperare giocatori”

Lascia un commento