LIVE alle 21 Milan-Lilla: Pioli cerca la fuga ma che batosta a San Siro 14 anni fa…

Ecco tutte le news sulla sfida di Europa League tra rossoneri e il club francese in programma stasera a San Siro

Obiettivo dichiarato: vincere, magari dosando le energie. Perché i tre punti in palio stasera a San Siro contro il Lilla permetterebbero al Milan di andare a + 5 sulle inseguitrici (lo stesso club francese ed eventualmente il Celtic), permettendo così a Pioli di gestire la seconda parte del gruppo con più agio considerando che dopo la sosta nazionali sarà tour de force fino a Natale. Insomma, il tecnico contro il club francese secondo in classifica in Ligue 1 a due punti dal Psg capolista farà delle inevitabili rotazioni.

i precedenti

—  

Milan e Lilla stasera si incontrano per la prima volta dalla Champions League 2006-07. In quella occasione il Lilla ha tenuto i rossoneri sullo 0-0 in Francia prima di vincere 2-0 in Italia. La squadra rossonera ha perso solo una delle 15 partite casalinghe contro squadre francesi in tutte le competizioni europee (10 vittorie, 4 pareggi). Mentre il Lilla ha perso tutte le ultime tre partite contro squadre italiane, le ultime contro l’Inter a ottobre e novembre 2011 in Champions League.

probabili formazioni

—  

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Dalot, Kjaer, Romagnoli, Hernandez, Tonali, Kessie, Castillejo, Krunic, Brahim Diaz, Ibrahimovic. A disp. Tatarusanu, A. Donnarumma, Conti, Calabria, Duarte, Gabbia, Bennacer, Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge, Leao, Rebic. All. Pioli

Lilla (4-4-2): Maignan, Celik, Fonte, Botman, Reinildo, Yazici, André, sanches, Bamba, Ikoné, Ylmaz. A disp, Karnezis, Bradaric, Pied, Soumauro, Xeka, Soumaré, David, Lihadji, Weah. All. Galtier

Dove vederla in tv

—  

Milan-Lille sarà visibile in chiaro su TV8 (canale 8 del Digitale terrestre), ma anche su Sky sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del digitale terrestre).

Precedente PROBABILI FORMAZIONI ROMA CLUJ/ Quote: Carles Perez si ferma per l'Europa League Successivo Livorno, oggi la deadline per la ricapitalizzazione. Servono 2 milioni di euro

Lascia un commento