L’Italia sogna sei squadre in Champions League: lo scenario

Già da giovedì prossimo, l’Italia potrebbe avere la certezza di portare cinque squadre nella prossima Champions League. Risultato importante, che però potrebbe non fermarsi qui. Infatti c’è anche l’ipotesi in cui le squadre italiane nella UCL 2024/2025 potrebbero essere sei

Sei italiane in Champions: l’ipotesi

Tutto dipenderà dal percorso in Europa League di Roma e Atalanta, entrambe vincenti nell’andata dei quarti di finale. Nel caso in cui dovessero vincere la competizione, avrebbero accesso diretto alla fase a girone unico della Champions League, come sempre accaduto. Ma se la vincitrice dell’Europa League finisse fuori dalle prime quattro posizioni in campionato, il posto ottenuto dalla vittoria sarebbe aggiunto a quelli già garantiti alla Serie A. Dato che il quinto posto in Champions è ormai certo per l’Italia, se Roma o Atalanta finissero dalla quinta posizione in giù e vincessero l’Europa League, si aggiungerebbe un sesto posto a tinte tricolori nella massima competizione europea. Infatti il posto per il miglior ranking sarebbe assicurato e il diritto di giocare la Champions League passerebbe alla sesta in classifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Cagni: "Napoli piazza importante. Possanzini? Non sarebbe l'allenatore giusto" Successivo Il Cagliari ricorda lo storico scudetto del 1970: per la prima volta non c'è Riva