L’Italia si dà una scossa: che Azzurri sulla nuova Fiat 500 elettrica!

La Nazionale italiana che questa sera, 2 settembre 2021, scende in campo contro la Bulgaria nella gara valevole per le qualificazioni ai prossimi Campionati del Mondo ha ricevuto un in bocca al lupo piuttosto speciale. Al centro tecnico di Coverciano è infatti arrivata la Nuova Fiat 500 (qui il nostro test), che oltre a essere l’elettrica più venduta nel nostro Paese è anche Top Partner e Auto Ufficiale degli Azzurri nell’ambito di un accordo che prevede la fornitura di una flotta di vetture Fiat che accompagnerà lo staff FIGC in occasione delle partite ufficiali, delle amichevoli e dei ritiri.

Il successo di Fiat 500 elettrica

Dicevamo che la Nuova 500 è la vettura elettrica più venduta in Italia, non ha rivali al momento. Questo traguardo è il risultato di un progetto curato in ogni aspetto, per fornire le migliori soluzioni per una mobilità urbana sostenibile e affrontare al meglio le sfide del trasporto privato e condiviso. Il modello percorre fino a 320 km (ciclo WLTP) con batterie Lithium-Ion che hanno una capacità di 42kWh, e per ottimizzare i tempi di ricarica è equipaggiato con il sistema fast charger da 85 kW. Per percorrere 50 km bastano solo 5 minuti di ricarica, mentre per ricaricare l’80% della batteria ne servono 35. Ma si è pensato anche alla tecnologia. La Nuova Fiat 500 è la prima vettura del suo segmento a offrire la Guida Assistita di livello 2, oltre a essere la prima del Marchio equipaggiata con il nuovo sistema di infotainment con display da 10,25” di quinta generazione UConnect.

Tornando al rapporto con la Nazionale, oltre a essere Auto Ufficiale degli Azzurri, il marchio Fiat è presente sulle divise da allenamento degli giocatori e sugli spazi pubblicitari a bordo campo.

Fiat festeggia la vittoria della Nazionale: una “notte magica” anche per Fiat 500e

Precedente Napoli, Costa scalpita: "A gennaio vedremo il da farsi" Successivo Milan, Giroud positivo al Covid 19: il comunicato del club

Lascia un commento