L’Italia di Spalletti stasera a Miami contro il Venezuela, la probabile formazione

Debutta stasera la Nazionale di Spalletti a Miami contro il Venezuela. È la prima delle due amichevoli in programma negli USA. L’altra è fissata per domenica prossima contro l’Ecuador a New York. Si tratta di due test di rodaggio in vista di Euro 2024. Alla rassegna continentale, a metà giugno in Germania, bisognerà presentarsi senza più nulla da mettere a punto, se si vorrà tentare un bis di trionfi consecutivi che non è mai riuscito nella storia ad alcuna selezione.

A Fort Lauderdale una formazione nuova

Spalletti è alla ricerca di gol. Stasera tocca al centravanti del Genoa, ma il Ct ruoterà tutti e tre: Scamacca e Kean (non convocati) possono rimontare. C’è poi molta curiosità per la difesa a tre sulla quale Spalletti ha ancora qualche riserva. Il tecnico punta a far giocare tutti nei due test USA, ma ha avvisato: “Evitiamo brutte figure”. Oltre al ranking Fifa c’è un Venezuela che nel 2023 ha fermato il Brasile e sconfitto il Cile. Dunque è un match da non sottovalutare. Oltretutto in Florida c’è una bella comunità sudamericana pronta al tifo. Spalletti farà diversi esperimenti, non solo tattici. Punta a far giocare tutti i 28 selezionati, magari anche i portieri, sfruttando i 6 cambi a disposizione. Questa è la quarta tournée azzurra e i due Ct che hanno preceduto Spalletti, hanno poi sollevato la Coppa del Mondo: Bearzot ( nel 1976), Lippi (nel 2005).

La formazione azzurra

Alle ore 17 locali l’Italia scenderà in campo con questa formazione: Donnarumma in porta; tre difensori: Scalvini, Buongiorno, Darmian. Quattro davanti a loro: Cambiasso, Jorginho, Barella, Udogie. Alle spalle del centravanti Retegui ci saranno: Frattesi e Chiesa. In panchina: I portieri Vicario e Meret. E poi: Bastoni, Mancini, Bellanova, Di Lorenzo, Dimarco, Bonaventura, Folorunsho, Locatelli, Pellegrini, Lucca, Raspadori, Zaccagni, Zaniolo. Indisponibili: Berardi e Provedel. A riposo: Carnesecchi e Orsolini.

Dove vederla in Tv

La partita sarà trasmessa in diretta su Rai1 alle ore 22. Arbitrerà lo statunitense Vazquez.

Precedente Riparte il campionato: è caccia alla salvezza Successivo Koopmeiners ha scelto la nuova squadra: annuncio UFFICIALE

Lascia un commento