Lipsia-Mainz, il “Goal primo tempo” sembra piacere poco

Forse era impensabile alla vigilia ma le cose nel massimo campionato tedesco quest’anno vanno davvero così. Il Lipsia, secondo nella passata stagione e in grado di dar filo da torcere al Bayern fino alla fine, non ha concesso il bis e al termine del girone di andata si ritrova a metà classifica con un distacco abissale dalla vetta. Il primo impegno del nuovo anno mette i “Rot Bullen”, nel proprio stadio, di fronte al Mainz che è addirittura un paio di lunghezze più su in graduatoria.

 Fai ora i tuoi pronostici!

Una rete per uno potrebbe non far male a… nessuno!

Lo scarso rendimento del Lipsia in questa stagione ha comunque prodotto un bottino di 30 reti realizzate in 17 partite. Il Mainz è fermo a quota 25 ma, evidentemente, ha incassato soltanto 17 gol contro i 22 subìti da Peter Gulacsi. Nonostante questi numeri basta un’occhiata ai risultati di entrambe le squadre per verificare che il Lipsia ha fatto registrare l’esito “Goal 1° tempo” soltanto una volta (a Berlino, nel match perso contro l’Union) mentre il Mainz è riuscito nell’impresa soltanto una volta di più (a Bielefeld, nella gara vinta contro l’Arminia prima e in quella persa nella trasferta successiva a Stoccarda poi).

Precedente Eintracht-Dortmund, il “NoGoal” c’è ma si vede poco Successivo Può starci il Goal in Granada-Barcellona

Lascia un commento