Lippi: “La nostra star si chiama Barella: sarà la sorpresa dell’Europeo”

L’ex c.t. dell’ultimo trionfo mondiale nel 2006: “Siamo pronti: la squadra non è presuntuosa, ma ha la giusta autostima. Insigne? Impressionante”

“Insigne è fortissimo, ma c’è un altro azzurro che all’Europeo sarà protagonista come lui…”. Marcello Lippi è un estimatore convinto di questa Italia offensiva e spettacolare. Non gli spiacerebbe passare finalmente quel testimone che tiene in mano dal 2006, troppo tempo ormai.

Precedente Juve, De Ligt lascia l'allenamento con l'Olanda: che è successo Successivo Probabili formazioni Germania Portogallo U21/ Quote, spazio per Mota e Leao in avanti

Lascia un commento