Ligue 1, Montpellier corsaro a Nizza: Farioli ko 2-1

NIZZA (FRANCIA) – Colpo esterno del Montpellier nell’anticipo della 25ª giornata di Ligue 1. La squadra allenata da Der Zakarian piega 2-1 il Nizza di Farioli all’Allianz Riviera e conquista tre punti chiave nella lotta salvezza. Succede tutto nel primo tempo: gli ospiti passano in vantaggio al 10′, complice l’autorete di Todibo, ma dopo soli due minuti l’ex Atalanta Boga ristabilisce la parità. Al tramonto del primo tempo arriva però il nuovo vantaggio del Montpellier: lo firma Savanier, su calcio di rigore, al 42′. Un gol che proietta i blu-arancioni al 12° posto, a pari merito con lo Strasburgo, a 26 punti. Sconfitta pesantissima in ottica Champions League per i rossoneri di Farioli che restano inchiodati al quinto posto, a quota 40.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milinkovic Savic torna: firma dopo gli Europei Successivo Calzona dopo Napoli-Torino: le interviste in tv e la conferenza stampa