Ligue 1: Milik resta a secco, ma il Marsiglia batte il Digione 2-0

MARSIGLIA (Francia) – Vittoria netta del Marsiglia, che sconfigge il Digione 2-0 e guadagna tre punti preziosi in classifica. Prestazione senza squlli per Milik, che non riesce ad incidere. Gli uomini di Sampaoli sfruttano due calci piazzati, con gol dei difensori centrali. Importante successo casalingo per il Lorient, che si aggiudica lo scontro diretto contro il Brest e fa un importante passo avanti nella lotta salvezza. Gol ed emozioni tra Bordeaux e Strasburgo, con gli ospiti che si impongono 3-2. Il Nizza espugna Nantes (2-1 con doppietta di Dolberg), mentre finiscono in parità Reims-Rennes (2-2) e Angers-Montpellier (1-1).

Milik a secco, ma Sampaoli sorride lo stesso

Il Marsiglia batte il Digione e guadagna tre punti d’oro, che portano i biancazzurri a ridosso della zona europea. Gli uomini di Sampaoli dominano gli avversari nei primi quarantacinque minuti di gioco e sfiorano il vantaggio con due tentativi di Payet. Milik si danna l’anima ma non riesce (al di là di un tentativo che termina al lato) ad essere pericoloso. Ad un minuto dall’intervallo arriva il gol del vantaggio: corner di Payet, stacco aereo di Balerdi e palla in rete. Nella ripresa i padroni di casa sfiorano più volte il raddoppio con Thauvin e Payet. Ma è soprattutto da corner che gli uomini di Sampaoli si rendono pericolosi: Alvaro Gonzalez e Balerdi vanno vicini al bersaglio grosso, poi a dieci minuti dalla fine, Payet batte un calcio piazzato dal limite, Gonzalez stacca di testa e insacca. Grazie ai gol dei suoi centrali difensivi, Sampaoli ottiene tre punti preziosi.

Marsiglia-Digione, tabellino e statistiche

Pirotecnico 2-2 tra Reims e Rennes, Strasburgo corsaro a Bordeaux

Un gol segnato da Guirassy a sette minuti dalla fine ha permesso al Rennes di raggiungere il pareggio sul campo del Reims. La gara è stata equilibrata e ricca di capovolgimenti di fronte. I gol sono arrivati tutti nella ripresa. Dia ha portato in vantaggio i padroni di casa al sessantesimo, Guirassy ha pareggiato quindici mintui più tardi trasformando un calcio di rigore. Ma il Reims si è riportato in vantaggio con Konan a dieci minuti dal termine. L’assedio finale degli ospiti si è concretizzato con la doppietta personale dell’attaccante ospite, che ha firmato il pari. Il Reims ha chiuso la partita in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Moreto Cassama al minuto 85 per rosso diretto. Gol, emozioni e spettacolo nella sfida tra Bordeaux e Strasburgo. A spuntarla sono gli ospiti, che alla mezz’ora erano avanti tre a zero grazie alle reti segnate da Kone, Diallo e Ajorque. La risposta del Bordeaux arriva a fine primo tempo, con i gol di Baysse e Hwang U., che trasforma il penalty del 2-3. 

Reims-Rennes, tabellino e statistiche

Bordeaux-Strasburgo, tabellino e statistiche

Lorient colpo salvezza, Nizza vittoria in trasferta

Il Montpellier non va oltre il pareggio sul campo dell’Angers. Finisce 1-1 con le reti di Mavididi e Bahoken. Il Lorient si aggiudica lo spareggio salvezza contro il Brest grazie al gol segnato da Abergel a fine primo tempo. Una doppietta di Dolberg regala al Nizza la vittoria sul campo del Nantes e rende inutile la rete di Toure, che aveva accorciato le distanze. 

Nantes-Nizza, tabellino e statistiche

Ligue 1, la classifica

Precedente Lo United vince in rimonta. Mourinho fermato dal Newcastle Successivo Clamoroso, il Valencia lascia il campo! Insulto razzista a Diakhaby

Lascia un commento