Ligue 1, Messi torna e segna, Psg campione d’inverno

PARIGI (FRANCIA) – Leo Messi torna e segna, festeggiando il titolo di campione d’inverno con il Psg che nella 18ª giornata della Ligue 1 (la penultima di andata) supera 2-0 l’Angers al Parco dei Principi. Alla prima gara con la maglia dei parigini dopo il trionfo da capitano dell’Argentina ai Mondiali in Qatar, la ‘Pulce‘ ha messo al sicuro il risultato con il gol realizzato al 72’ dopo quello del vantaggio siglato in avvio di primo tempo (5′) dal giovane Ekitike.

Psg-Angers 2-0: statistiche e tabellino

Frena il Lens, vola il Marsiglia

Il successo consente ai parigini capolista di volare a + 6 sul Lens secondo in classifica, che dopo essersi rifatto sotto vincendo lo scontro diretto nel turno precedente non riesce ad andare al di là del 2-2 sul campo dello Strasburgo. Successo pesante del Marsiglia terzo della classe (debutto per il nuovo acquisto Malinovski), che batte 2-0 a domicilio il Troyes e si porta a -2 dal Lens e a +5 sul Rennes che cade invece sul campo del Clermont e viene agganciato dal Monaco (2-2 in casa del Lorient). 

Ligue 1: la classifica

Solo un pari per il Lille di Fonseca

Goleada intanto del Nizza, che sul proprio campo travolge 6-1 il Montpellier, mentre l’appuntamento con la prima vittoria del 2023 è ancora rinviato per il Lille dell’ex tecnico romanista Fonseca e dell’ex napoletano Ounas (titolare), che non va oltre lo 0-0 in casa del Brest mentre Munetsi firma l’1-0 del Reims in Corsica contro l’Ajaccio. Continua a risalire il Tolosa, che centra la seconda vittoria consecutiva andando a imporsi 5-0 sul campo dell’Auxerre. Quarto risultato utile di fila invece per il Nantes, prossimo avversario della Juve in Europa League, che blocca sullo 0-0 il Lione.

Ligue 1: risultati, tabellini e calendario

Al Nassr, Ronaldo debutterà contro Messi: l'indiscrezione

Guarda il video

Al Nassr, Ronaldo debutterà contro Messi: l’indiscrezione

Precedente Milan beffato dal Toro ai supplementari: Pioli fuori dalla Coppa Italia Successivo Strootman e quelle parole d'amore per la Roma: "Vi racconto le mie emozioni..."

Lascia un commento