Ligue 1, colpo Monaco: doppietta di Zakaria nel 3-2 di Nizza

Il Monaco di Hutter ha vinto lo scontro di alta classifica della 21ª giornata di Ligue 1 imponendosi in casa del Nizza per 3-2. Decisivo il gol di Galovin al 77’, arrivato dopo il botta e risposta prima tra Zakaria e Laborde e poi di nuovo tra Zakaria e Guessand. L’ex Juve, quindi, ha realizzato una doppietta. In mezzo anche il rosso per Dante che ha lasciato il Nizza in dieci uomini per oltre mezz’ora. Con questo successo il Monaco sale al terzo posto solitario con 38 punti, a una lunghezza di distanza dal Nizza, secondo con 39 punti, lontanissimo dalla capolista Psg (50 punti).     

Nizza-Monaco 2-3: cronaca, tabellino e statistiche

Lione, colpo salvezza 

Colpo grosso in trasferta del Lione che vince in rimonta, 2-1 il finale, lo scontro salvezza giocato in casa del Montpellier. Inizio di gara in favore dei padroni di casa che al 23′ concretizzano il vantaggio con il gol di Sylla, al 23′, che chiude il primo tempo. Nella ripresa gli ospiti provano a riportarsi in gara e, al 74′, Lacazette pareggia i conti con la rete dell’1-1. Il Montpellier accusa il colpo e otto minuti dopo, all’82’, il Lione completa la rimonta con la firma vincente di Caqueret che regala la vittoria al Lione. Punti d’oro per l’Olympique che in classifica aggancia il Nantes a quota 22 punti; il Montpellier invece resta terzultimo (19 punti) in compagnia del Lorient

Ligue 1, rallenta il Brest 

Nella sfida in trasferta sul campo del fanalino di coda Clermont, il Brest si fa stoppare sull’1-1 e rallenta la sua corsa verso la Champions. La gara si accende nella ripresa il vantaggio degli ospiti firmato da Lees-Melou al 50′. La risposta dei padroni di casa arriva al 69′ con il sigillo di Kyei per il definitivo 1-1. Tre punti preziosi per il Lorient che abbandona l’ultimo posto della classifica di Ligue 1 grazie alla vittoria casalinga conquistata contro il Reims (2-0 il finale) grazie alle reti di Bamba e Bakayoko nel secondo tempo. Vittoria corsara del Nantes che si impone sul campo del Tolosa col risultato di 2-1 e guadagna tre punti vitali in ottica salvezza.Sprint iniziale degli ospiti che chiudono il primo tempo in vantaggio con la rete di Mostafa Mohamed al 2′. Nella ripresa il Nantes pigia il piede sull’acceleratore e, al 51′, Kadewere mette a segno il raddoppio. In pieno recupero, al 95, il Tolosa accorcia le distanze, ma il gol di Dallinga serve solo a rendere meno amara la sconfitta. Il Rennes, invece, si impone per 1-0 in casa del Le Havre. Il gol decisivo porta la firma di Bourigeaud al 60′. Tre punti importanti per il Rennes che sale al settimo posto a 31 punti punti, il Le Havre resta invece a quota 24 nella zona retrocessione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Theo difensore goleador: solo Frimpong ha segnato come lui nelle partite casalinghe Successivo Monza-Verona 0-0: un altro pari per Palladino, Baroni aggancia l'Udinese

Lascia un commento