Liga: Morata trascinatore, Luiz Felipe espulso

MADRID (Spagna) – Con un gol di Joao Felix su assist di Griezmann al 56′ e uno di Alvaro Morata al termine di una bella azione personale – ma complice una deviazione – al 74′, l’Atletico Madrid – in 10 per l’espulsione di Hermoso al 53′ – batte 2-0 l’Elche – lasciato in 9 da Verdu (45’+1) e Quina (90′) al Wanda Metropolitano e si porta provvisoriamente al terzo posto della classifica di Liga con 27 punti conquistati in 15 partite, uno in più della Real Sociedad e a -10 dal Barcellona capolista, entrambe con una gara disputata in meno. Tra le fila ospiti in campo l’ex Torino Boyé, in campo per 69′ e sostituito da Ponce, in Italia con la Roma. Assente invece per infortunio Lirola, spagnolo prodotto dei vivai di Espanyol e Juventus, in Serie A con Sassuolo e Fiorentina ed attualmente in prestito dall’Olympique Marsiglia. Con appena 4 punti conquistati, al terzo ko consecutivo, l’Elche si trova in ultima posizione, a -8 (e un match in più) dalla zona salvezza.

Liga, Luiz Felipe espulso in Betis-Bilbao. 2-2 in Girona-Rayo

Termina 0-0 lo scontro al vertice tra Betis Siviglia ed Athletic Bilbao, momentaneamente appaiate al quinto posto a quota 25. L’ex Lazio Luiz Felipe, oriundo brasiliano che ha recentemente debuttato con la Nazionale italiana, ha lasciato i padroni di casa in dieci al 96′ per un brutto fallo. Termina invece 2-2 la sfida tra Girona e Rayo Vallecano: le reti ospiti di Camello al 2′ e Palazon al 62′ sono state vanificate da quelle di Castellanos al 34′ e Saiz al 75′, in entrambi i casi su calcio di rigore.

Alice e lo scherzo a Morata: la reazione è tutta da ridere!

Guarda il video

Alice e lo scherzo a Morata: la reazione è tutta da ridere!

Precedente Morte Pelè: il saluto commovente di Ronaldo e Messi Successivo Tumore al colon, malattia di Pelé/ Com'e morto: "cedimento di organi", sintomi e cura

Lascia un commento