Liga, cori razzisti contro Williams: due tifosi sotto accusa in tribunale

BARCELLONA  – Svolta in Spagna nella lotta al razzismo negli stadi. Un tribunale di Barcellona esaminerà la denuncia presentata dalla Procura, su input della Liga, contro due tifosi dell’Espanyol, che lo scorso gennaio rivolsero cori razzisti verso Inaki Williams durante la partita contro l’Athletic Bilbao. È stato sottolineato che i cori rivolti al giocatore “erano dispregiativi, con l’intenzione chiara di umiliarlo e ferire la sua dignità per motivi di carattere razziale”. I due tifosi dovranno rispondere di reati contro i diritti fondamentali. Sui social Williams ha espresso la sua felicità per l’operato della magistratura: “E’ un passo molto importante nella lotta per mettere fine al razzismo”.

Barca, Ansu Fati out per 4 mesi

Precedente Nuovo tampone negativo: Gagliardini torna a disposizione di Conte Successivo Perù-Argentina, si gioca nonostante i disordini. Lapadula sfida Messi

Lascia un commento