Liga, all’Atletico non basta un super Morata: il Girona vince e aggancia il Real

GIRONA (SPAGNA) – Spettacolo, gol e colpi di scena, tutto racchiuso in 90 minuti letteralmente di fuoco allo stadio Montilivi dove Girona e Atletico Madrid si sono affrontate nella 19ª giornata della Liga. 4-3 il risultato finale tra la squadra di Mìchel e quella di Simeone che permette ai padroni di casa raggiungere nuovamente il primo posto a pari punti con il Real Madrid vittorioso contro il Maiorca. La gara è frizzante e soprattutto nel primo tempo combattutissima con Alvaro Morata vero protagonista della sfida. La tripletta dell’ex Juve permette infatti all’Atletico Madrid di rispondere alle reti di Fernandez, Savio e Blind e di rimettere sempre in gara i Colchoneros, almeno fino alla rete di Martìn in pieno recupero che consegna una vittoria fondamentale al Girona.

Girona-Atletico Madrid 4-3: cronaca, statistiche e tabellino

Liga: la classifica

Swedberg beffa il Betis

Dopo aver inchiodato il Girona sull’1-1 il Betis cade in casa del Celta Vigo, beffato in pieno recupero dalla rete di Swedberg. Succede tutto, o quasi, nel primo tempo con la rete di Ruibal che apre le mercature e quella di Aspas su rigore che pareggia i conti. Nella ripresa a regnare è l’equilibrio ma proprio quando la gara sembrava essere indirizzata verso il pareggio il gol di Swedberg al 96esimo consegna i tre punti alla squadra di Bentiez che sale così a 16 e scavalca il Cadice uscendo dalla zona rossa della classifica. Rimane invece a 28 il Betis che al momento occupa la settima posizione.

Celta Vigo-Betis 2-1: cronaca, statistiche e tabellino

Il Granda torna a vincere, Cadice ko

Torna a vincere il Granada impegnato in casa contro il Cadice reduce da ben cinque pareggi consecutivi. I padroni di casa partono al meglio e sbloccano il risultato al minuto 22 grazie alla rete di Uzuni. Nella ripresa la squadra di Sergio González, sotto di un gol, rimane anche in dieci per per l’espulsione di Sobrino e il Granada ne approfitta per raddoppiare con Martinez. Tre punti che permettono alla squadra di Medina di raggiungere quota 11 punti, penultimo posto in classifica, con il Cadice che rimane a 15 e scivola al terzultimo posto in virtù del successo del Celta Vigo.

Granada-Cadice 2-0: cronaca, statistiche e tabellino

Liga: risultati, tabellini e calendario


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Azmoun e il fuorionda durante l'intervista in tv: "Ma parla in italiano..." Successivo Mourinho attacca in diretta tv: "C'è Massimo Mauro?". Cosa aveva detto