L’ex di Zenga: “Ecco cosa ho scritto a Walter. Ho un sogno per la nostra famiglia…”

Roberta Termali ha confessato di aver contattato Walter Zenga, dopo un silenzio durato 24 anni. Il motivo? La sofferenza dei figli, Andrea e Nicolò, che attraverso i riflettori del Grande Fratello Vip hanno riportato a galla un vuoto mai riempito. Ai microfoni della rivista DiPiù Roberta ha svelato il contenuto del messaggio: “Per sommi capi gli ho scritto: ‘Walter ti chiedo di tirare una enorme e metaforica riga sopra a tutto ciò che è successo in passato. Nessuno di noi merita di soffrire, soprattutto in nome dell’amore che ci ha legati. Non è retorica ma è amore puro verso i nostri due ragazzi che hanno bisogno di te: io, Walter, ho bisogno di rivederli nuovamente felici”.

Getty Images

Le motivazioni del messaggio della Termali a Walter                                                                                                                                                                                                                                         

“Il messaggio di pace che ho scritto a Walter – ha voluto specificare la Termali – è stato dettato dallo strazio di una mamma che ogni giorno, durante le dirette del Grande Fratello Vip vede un figlio che quando parla di suo padre piange come quando era un bambino e non può correre ad abbracciarlo. E vede un altro figlio più grande, che sta soffrendo da tanti anni. Ho provato un enorme senso di impotenza. Queste sono le motivazioni che mi hanno spinto a scrivere a Walter dopo tanto tempo che non ci sentivamo”. Zenga si è sposato tre volte: la prima con Elvira Carfagna, da cui ha avuto il primogenito Jacopo. In seguito è stato legato a Roberta Termali, che gli ha regalato Andrea e Nicolò. Poi una relazione con Hoara Borselli e infine l’attuale moglie Raluca Rebedea, che l’ha reso papà di Samira e Walter Jr.

Instagram

Il sogno di Roberta Termali

Roberta Termali ha un sogno bellissimo: “Vorrei che un giorno potessimo sederci tutti al tavolo, qui a Osimo, e mangiare serenamente. Con nuove mogli, figli arrivati da altri matrimoni, compagni di vita e fidanzati. Tutti insieme. Alla fine la vita è una sola e c’è sempre tempo per fare pace, per cambiare idea, per tornare indietro e soprattutto per chiedersi reciprocamente scusa. La cosa importante è che i ragazzi ritrovino la serenità, per loro farei qualunque cosa e dimenticherei ogni dissapore e sono convita che anche Walter vorrebbe le stesse cose”.

<!–

–> <!–

–>

Precedente FINALE Lazio-Cagliari 1-0: gol di Immobile, Inzaghi quarto in classifica Successivo Juve Under 23 esagerata, 6-0 al Livorno. Novara-Alessandria 2-1

Lascia un commento