Lewandowski, Mbappé, CR7: dopo Haaland, via al ballo delle punte d’Europa

Ronaldo, Salah, Mané, ma anche Lukaku e Suarez: la prossima estate promette di essere rovente per gli attaccanti di primissimo livello

Dal nostro corrispondente Filippo Maria Ricci @filippomricci

10 maggio – Madrid (Spagna)

La prima enorme tessera del mosaico del mercato estivo 2022 è stata incastrata. Con l’annuncio del passaggio di Erling Haaland al Manchester City si apre ufficialmente il ballo delle punte in giro per l’Europa, che si annuncia vorticoso, sorprendente e di gran livello.

Precedente Anguissa resta, Tuanzebe no. E nel nuovo Napoli ha chances anche Gaetano Successivo Calcio femminile, Gama: "Professionismo step necessario, ci tutela"

Lascia un commento