Levante-Athletic Bilbao 0-0: tanta pioggia, nessun gol

VALENCIA (Spagna) – Continua il digiuno da successo per l’Athletic Bilbao, che non sfonda sul campo del Levante (0-0) e vede allungarsi a quattro la striscia di gare senza vittoria. Primo tempo avaro di emozioni sotto la pioggia del ‘Ciutat de Valencia‘: il basco Martinez è il primo a cercare invano la porta (5′) di testa, ‘imitato’ sull’altro fronte da De Frutos (11′) e poi da Vezo (18′). La gara potrebbe sbloccarsi al 20′, quando il Var richiama al video l’arbitro per un sospetto tocco di mano da parte nell’area del Levante, ma l’arbitro non cambia idea e fa riprendere il gioco tra le proteste degli ospiti. In una ripresa condizionata dalla pioggia sempre più intensa, i baschi reclamano ancora invano quando Sancet va giù in area (75′) dopo un contatto (anche qui tutto regolare secondo il direttore di gara). Poi tremano due minuti dopo (77′): spettacolare il sinistro al volo da De Frutos ma non è da meno la risposta di Unai Simon, che salva i suoi con una super parata. L’Athletic prova allora a pungere con il nuovo entrato Nico Williams (fratello minore del centravanti Inaki richiamato invece in panchina), ma il portiere di casa Cardenas è bravo a sbarrargli la strada (80′). Finisce 0-0 con il Levante (ancora zero vittorie, unica squadra della Liga, dopo 14 gare giocate) che si porta momentaneamente a +1 sul Getafe ultimo della classe, mentre l’Athletic resta ai margini della zona Europa.

Precedente Ligue 1, Ben Yedder salva il Monaco: 2-2 in rimonta sul Lille Successivo Serie D: domani otto anticipi; c'è Recanatese-Vastogirardi

Lascia un commento