L'effetto Thiago Motta sul miglior calciatore del mese di aprile: la scelta

La stagione storica del Bologna di Thiago Motta, ad un passo da una clamorosa qualificazione alla prossima Champions League, continua ad ottenere riconoscimenti. Oltre all’esplosione di giovani come Zirkzee, Calafiori e Ferguson, si può aggiungere anche la sorpresa Alexis Saelemaekers. L’esterno belga, arrivato in estate dal Milan in prestito negli ultimi giorni di mercato, ha infatti appena ricevuto il premio di miglior calciatore del mese di aprile in Serie A da parte dell’Aic per la prima volta nella sua carriera.

Bologna, effetto Motta: Saelemaekers è il calciatore del mese

L’Associazione Italiana Calciatori ha ufficializzato il premio per Alexis Saelemaekers tramite un comunicato ufficiale, in cui ha spiegato così la decisione: “Ad aprile il Bologna è stato in grado di difendere il quarto posto in classifica in attesa della volata finale. Per farlo – con l’assenza di Lewis Ferguson, fermato da un brutto infortunio al legamento del ginocchio – Thiago Motta aveva bisogno di qualcuno che alzasse il livello delle prestazioni, che trascinasse la squadra anche con giocate offensive non scontate. Quel qualcuno è stato Alexis Saelemaekers”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, il telecronista del gol del secolo di Maradona a Castel Volturno Successivo De Rossi e la battuta con la giornalista: "Sei andata diretta eh..."

Lascia un commento