Lecce: ecco Ceesay, vicecapocannoniere in Svizzera

Venti reti nell’ultimo campionato con lo Zurigo, il 28enne nazionale gambiano atteso mercoledì per le visite

“Il prossimo colpo sarà un attaccante multilingue, che parla anche l’italiano”. Pantaleo Corvino ne aveva fornito l’identikit, ma adesso il nuovo bomber del Lecce ha un nome e cognome. Assan Ceesay, 28 anni, nazionale gambiano, campione di Svizzera e vice-capocannoniere nell’ultima stagione di Super League. Il club salentino, nelle scorse ore, ha infatti chiuso l’operazione per portare in Serie A il classe 1994: le visite mediche sono in programma mercoledì mattina. Dopo un 2020-2021 al di sotto delle aspettative, con appena 2 reti realizzate in 32 presenze, Ceesay si è esaltato nell’ultimo anno, collezionando 20 gol e 11 assist in 33 apparizioni in campionato.

Il titolo

—  

I suoi “bonus” sono stati determinanti per portare lo Zurigo – dove faceva coppia d’attacco con il baby azzurro Gnonto – al trionfo finale, ma anche per attirare l’attenzione dei club dei principali campionati europei. Nelle scorse settimane, infatti, il profilo del centravanti è stato sondato da Monaco, Wolverhampton e persino Atalanta, intenzionata a regalare a Gasperini un vice-Zapata di qualità. Ad avere la meglio alla fine è stato il Lecce, che ha così piazzato un altro colpo a parametro zero: il contratto che lega Ceesay allo Zurigo, infatti, scadrà il prossimo 30 giugno.

Precedente Mamma Alicia e i consigli a Paulo: storie e aneddoti di amore e mercato Successivo Germania-Italia, Mancini: "Ko pesante, ma fa parte del percorso"

Lascia un commento