Lecce, Baroni: “Verona uno scontro diretto, queste sono le nostre partite”

Parla il mister alla vigilia del match di campionato.

Vigilia di campionato per il Lecce di mister Marco Baroni che ha presentato la gara di domani contro il Verona della 19^ giornata nel consueto appuntamento in conferenza stampa. Dopo l’ottimo pari contro il Milan, i salentini vogliono dimostrarsi all’altezza anche in quello che lo stesso allenatore ha definito uno “scontro diretto”.

Non fa giri di parole l’allenatore dei giallorossi sull’importanza della sfida contro l’Hellas: “Stiamo parlando di uno scontro diretto importante, ma noi guardiamo al nostro e alla prestazione che dobbiamo fare. Credo che il Verona non meriti la classifica attuale perché ha tanti punti di forza. Ad ogni modo noi ci vogliamo misurare con queste partite: queste sono le nostre gare. Vogliamo dimostrare anche la compattezza e la lucidità di questo gruppo. Servono queste componenti per portare via un buon risultato dal Bentegodi”.

“Io un ex? “Fu un passaggio fondamentale della mia carriera, ho tanti ricordi positivi. Ma adesso conta soltanto il presente: conosco perfettamente l’ambiente e il campo di Verona, so che sarà durissima”.

Sulla formazione che potrebbe scendere in campo: “Ho qualche dubbio dovuto al fatto che i ragazzi si stanno comportando tutti bene. Maleh e Cassandro? Calciatori che possono darci una grossa mano. Cassandro è giovane, ha struttura, è sicuramente uno dei terzini più bravi in B: non avrà difficoltà a integrarsi ne sono certo”.

Precedente Arrestato Dani Alves: spunta un retroscena Successivo Hellas Verona, Zaffaroni: “Contro il Lecce non dobbiamo sbagliare”

Lascia un commento