Leao prima di Roma-Milan: “Dybala fortissimo, ecco cosa mi ha detto”

Protagonista della consueta conferenza stampa pre gara, alla vigilia di Roma-Milan di Europa League, Rafa Leao ha parlato anche di un avversario speciale come Paulo Dybala, punto di riferimento e giocatore più talentuoso della squadra di Daniele De Rossi. Un rapporto che va ben oltre il calcio, con i due che si sono incrociati al termine della gara d’andata dei quarti di finale.

Leao su Dybala: “Fortissimo, dopo la partita mi ha parlato”

A poche ore dalla sfida dell’Olimpico, che vedrà protagoniste la Roma di De Rossi e il Milan di Pioli, Leao ha respinto qualsiasi tipo di paragone con Paulo Dybala, rivelando un dettaglio della loro conversazione di una settimana fa: “Non mi piacciono questi paragoni – ha subito ribadito l’attaccante rossonero –. Secondo me Dybala è fortissimo, mi piace, mi dà la gioia nel vederlo, fa cose diverse: nel calcio moderno ci sono pochi giocatori che fanno cose diverse. Dopo la partita mi ha parlato, mi ha dato dei consigli, ho un bel rapporto con lui. Siamo tutti e due forti”. Leao, tornando sul match d’andata, ha aggiunto: “Tutti noi, anche io, non abbiamo fatto bene all’andata e abbiamo perso. Ma abbiamo ritrovato fiducia a Reggio Emilia, perché abbiamo dimostrato energia, non ci siamo arresi. Dopo il Sassuolo siamo stati tutti insieme nello spogliatoio, abbiamo parlato: sappiamo l’importanza di questa partita. Ora abbiamo due partite che sono molto importanti per questa stagione. Sono rimasto deluso, – ha ammesso – perché potevo fare di più, non perché non ci ho provato. Poi ci sono partite che ci sei e non ci sei, così si cresce”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Leao: "Gioco al Milan, critiche normali. Quando la squadra sta bene, il mio talento arriva" Successivo Diretta Manchester City-Real Madrid: Champions League, segui i quarti LIVE