Leao, la partita del rinnovo: lui ha fretta, il Chelsea pressa e quei 19 milioni che ballano…

Senza l’asso portoghese, non è lo stesso Milan. Lui vorrebbe restare in rossonero, ma la negoziazione è piena di ostacoli

Il mondo dei terrestri può pensare di segnare, un giorno, un gol alla Leao, ma vestirsi come lui, beh, difficile. Rafa domenica sera ha visto Milan-Napoli vicino alla panchina con giacca biancorossoblu e cappellino con scritta BANLIEUE. L’uomo ha stile e questo, sul prato o sulla strada, non è in discussione. Semmai, si può discutere su come sia il Milan senza di lui.

Precedente Vieri: "Cambi Inzaghi? Io non sarei uscito. Avrei litigato con lui e spaccato tutto" Successivo Women's Champions League, oggi alle 18 tocca alla Juve contro il Koge. Domani c'è la Roma

Lascia un commento