Le valutazioni in famiglia sugli Usa, la scrivania ma non solo: Chiellini, addio e decisioni

Lunedì contro la Lazio saluterà i tifosi, poi l’ultima in Nazionale, ma prima il tempo delle scelte, tra il fascino dell’esperienza di vita in Mls, quella laurea in economia da mettere a frutto subito magari alla Juventus. O magari un anno sabbatico, con un occhio all’azzurro

Giorgio Chiellini ha annunciato il suo saluto ai tifosi della Juventus, nell’ultimo match casalingo dell’anno contro la Lazio. Poi farà ancora una presenza nel campionato italiano, quasi per scherzo del destino al Franchi contro la Fiorentina, quel club che giovanissimo gli diede l’opportunità di debuttare e vivere la sua prima stagione in massima serie. La decisione era nell’aria da tempo, dall’indomani della mancata qualificazione dell’Italia al Mondiale in Qatar: un incidente di percorso che gli ha fatto rivedere i piani. Se sarà un addio al calcio giocato o solo alla Juventus non è ancora chiaro neanche a sé stesso.

Precedente Inter, dopo due anni tornano gli abbonamenti: al via da mercoledì le conferme dei posti Successivo Spezia, salta la conferenza stampa di Thiago Motta

Lascia un commento