Le frasi celebri di Sarri alla guida della Lazio

“So che il bambino che c’è in ogni giocatore non va mai spento… Quando un giocatore si diverte rende il doppio, ed è uno spettacolo meraviglioso”.

Dobbiamo affrontare questa partita con undici facce da c***o, se scendiamo in campo impauriti e senza faccia tosta diventa dura”

Sassolini dalla scarpe non me li tolgo, non leggo niente, non me ne importa niente, ho una bella faccia di c***o”.

“Qui alla Lazio posso tirare fuori le mie caratteristiche migliori e perché anche se ci manca qualcosa per fare ciò che piace a me, in questa squadra vedo i presupposti per giocare il calcio che piace a me”.

“Quando parlo di ambiente non mi riferisco al club, ma al contorno. C’è un senso di insoddisfazione perenne…”

“Se non mi volete più, parlate chiaro…”


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Milan, perquisizione della Finanza in sede: i dettagli Successivo La Spagna si assicura l'olandese Huijsen e lo inserisce nella lista Under 21