Le Fée a un passo dalla Roma: le cifre e cosa manca

ROMA – Tra la Roma e Le Fée ballano soltanto pochi milioni. L’affare con il Rennes è ormai a un passo dalla chiusura, molto presto, forse già per l’inizio del raduno in programma il prossimo 8 luglio, De Rossi potrà avere il suo primo vero rinforzo dal mercato. Il club giallorosso ha presentato un’offerta da 20 milioni di euro, bonus inclusi (17 più 3): la risposta del Rennes non è ancora stata positiva. L’obiettivo del ricco proprietario del club, già dall’inizio della trattativa, è di chiudere l’operazione incassando la cifra spesa per il suo acquisto di un anno fa al Lorient.

Roma-Le Féè: cosa manca e l’ingaggio

Così adesso la Roma per chiudere l’affare deve alzare l’offerta di tre milioni per arrivare alla cifra tonda senza i bonus. A quel punto l’affare sarà fatto e tutti potranno festeggiare l’operazione. Tutte le parti sono ottimiste circa la chiusura dell’affare, anche perché arrivati a questo punto sarebbe sorprendente vedere un passo indietro di uno dei due club. Non certo di Le Fée che già da diversi giorni ha parlato sia con Massara che con il tecnico della squadra per confermare la sua volontà di partire in direzione Serie A. Concordati anche i termini con la Roma: quinquennale da 2,5 milioni netti a stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Yamal appena nato con Messi: la foto che sta diventando virale Successivo Portogallo-Francia Euro 2024: quando si gioca, orario, dove vederla in tv e streaming

Lascia un commento