Lazio-Zenit 3-1, il tabellino

ROMA – Una grande Lazio sconfigge lo Zenit all’Olimpico e consolida il secondo posto nel girone F di Champions: Immobile (autore di una doppietta tra primo e secondo tempo) e Parolo castigano i russi, a segno inutilmente con Dzyuba.

LAZIO-ZENIT 3-1: NUMERI E STATISTICHE

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (15′ st Luiz Felipe), Hoedt, Acerbi; Lazzari (23′ st Fares), Parolo (15′ st Akpa Akpro), Leiva (23′ st Cataldi), Luis Alberto, Marusic; Immobile (36′ st Muriqi), Correa. A disposizione: Strakosha, Furlanetto, Pereira, Anderson, Armini, Caicedo, Radu. Allenatore. Inzaghi

ZENIT (3-5-2): Kerzhakov; Lovren, Rakitskiy, Zhirkov (28′ st Azmoun); Malcom, Kuzyaev, Barrios (14′ st Driussi), Douglas Santos (37′ pt Sutormin); Mostovoy (14′ st Musaev), Dzyuba, Erokhin (29′ st Shamkin). A disposizione: Vasyutin, Lunev, Musaev, Prokhin. Allenatore: Semak

ARBITRO: Oliver (Inghilterra)

MARCATORI: 3′ pt Immobile (L), 22′ pt Parolo (L), 25′ pt Dzyuba (Z), 10′ st rig. Immobile (L)

NOTE: Ammoniti: Acerbi (L), Lovren, Rakitskiy (Z). Recupero: 1′ e 3′

Precedente Immobile: "Mi prendo i complimenti. Ronaldo? Uno stimolo per me" Successivo DIRETTA/ Borussia Dortmund Bruges (risultato finale 3-0): dominio giallonero!

Lascia un commento