Lazio verso il recupero di Acerbi, Zaccagni e la fidanzata bloccati a Dubai

In vista dell’Empoli il difensore da domani prova a rientrare in gruppo dopo i problemi muscolari, l’ex Verona non è ancora tornato dopo la pausa natalizia e gli indizi social…

Speranza Acerbi, mistero Zaccagni. Dopo gli allenamenti svolti negli ultimi due giorni del 2021 i giocatori della Lazio oggi godranno di un giorno di riposo. La ripresa della preparazione è fissata domani a Formello. C’è attesa per verificare la presenza o meno di alcuni giocatori. Due in particolare: Acerbi e Zaccagni. Il primo è alle prese con un lieve stiramento alla coscia, rimediato a Venezia nell’ultima partita dell’anno. La sua assenza nelle prime sedute post natalizie era prevista. Da domani il difensore proverà gradualmente a rientrare in gruppo in modo da tornare a disposizione per la partita del 6 gennaio con l‘Empoli. Al momento non è possibile fare previsione, dipende tutto dall’evoluzione dell’infortunio nelle prossime 48 ore. Contro l’Empoli Acerbi giocherà soltanto se sta bene, in ogni caso, anche perché tre giorni dopo c’è la delicata sfida con l’Inter.

Mistero Zaccagni

—  

Oltre ad Acerbi l’altro giocatore a rischio per il primo match del 2022 è Mattia Zaccagni. L’ex giocatore del Verona non si è visto a Formello il 30 e il 31. Non ci sono state comunicazioni ufficiali sul suo conto. Ma ci sono alcuni indizi social. Il giocatore si troverebbe ancora a Dubai, dove era andato in vacanza prima di Natale insieme con la compagna Chiara Nasti. Il motivo potrebbe essere (ma si tratta solo di un’ipotesi) che lui o la fidanzata siano risultati postivi al Covid e debbano quindi restare in isolamento. Se cosi fosse sarebbe molto difficile che Zaccagni possa farcela per l’Empoli. Per Luis Alberto, anche lui assente il 30 e il 31, invece nessun problema. Avrebbe goduto di un permesso societario, in ogni caso ha postato sui social foto sue e dei suoi familiari che escludono problemi di natura diversa. Domani dovrebbe quindi essere regolarmente in campo a Formello.

Precedente "Che fa Mourinho a Capodanno?" José aggiorna a Trigoria la frase-tormentone Successivo Calisto Tanzi è morto/ Ex patron Parmalat e Parma Calcio aveva 83 anni

Lascia un commento